skip to Main Content

PROGETTO

Polesine 2030 nasce come un’idea per rivitalizzare lo spirito locale partendo da un network di pensiero e di riflessione, orientato a individuare potenzialità da rimettere in gioco e a sostenere le istituzioni locali in una logica di rete.

Un progetto che intende costruire un gruppo di lavoro, delineare un percorso, dotarsi di strumenti di analisi, di marketing e di comunicazione, promuovere e organizzare momenti di confronto da cui far scaturire strategie e proposte, per trovare insieme le soluzioni adatte a superare le criticità che bloccano o limitano un processo di sviluppo.

Polesine 2030 promuove e sostiene iniziative in grado di sostenere una crescita della cultura amministrativa, favorendo l’acquisizione di competenze specifiche indipendentemente dalle diverse collocazioni politico – partitiche, nella convinzione che il progetto debba costituire il punto di convergenza e di condivisione nell’interesse generale delle popolazioni del Polesine.

L’obiettivo principale del progetto è individuare tutte le opportunità possibili per intercettare i vantaggi che questo nuovo scenario offre, attraverso una piattaforma di riflessione, in cui inserire le diverse attività in un quadro organico e coerente.

Tra gli ambiti di sviluppo del Polesine rientrano tre azioni chiave:

Lo sviluppo del settore logistico

grazie alla collocazione geografica strategica nel crocevia delle reti di comunicazione, anche collegandosi agli interporti e alle aree in pieno sviluppo, mettendo a valore gli investimenti in corso di player internazionali come Amazon e Ikea;

Il rilancio del polo agroalimentare

ad ovest di Rovigo verso Padova e Vicenza, intercettando gli investimenti innovativi dell’area tra Est e Monselice e riqualificando edifici, strutture e viabilità;

La valorizzazione del territorio e del turismo

nell’ambito delle politiche di marketing del Parco del Delta, utilizzando al meglio la grande occasione della riqualificazione della centrale idroelettrica di Taglio di Po e dei nuovi investimenti turistici nel segno della sostenibilità;

Back To Top